Pro 12: Treviso, è vittoria con i London Wasps

Scritto da: -

Superati nettamente gli inglesi nella prima amichevole stagionale.

treviso-wasps_post.jpg E’ un trionfo la prima partita stagionale del Benetton Rugby tra le mura amiche di un Monigo esaurito nella tribuna coperta e che saluta festoso il primo successo dei Leoni in questo 2012/2013. La prima vittoria, infatti, arriva alla prima partita stagionale contro i London Wasps.

Parte male il Benetton Treviso che all’inizio subisce la maggiore fisicità della formazione inglese ed al 3′ dopo alcune percussioni è costretto a capitolare con la prima meta ospite, realizzata dal numero 8 Vunipola e trasformata dall’angolino da Stephen Jones. 

La replica dei Leoni è affidata alla mischia che al 6′ conquista un calcio di punizione all’interno dei ventidue ospiti, facilmente trasformabile per Alberto Di Bernardo. Lo stesso mediano di apertura italo-argentino fallisce, tuttavia l’occasione di portare i suoi a -1 al 10′ della prima frazione di gioco. Splendida l’azione al 13′ che porta i biancoverdi ad un passo dalla meta. Christian Loamanu riceve un brutto passaggio, ma cambia angolo di corsa, trovando il primo varco stagionale e con esso la prima ovazione dei suoi nuovi tifosi.

Proprio quando la meta sembra ormai nell’aria, un eccesso di altruismo gli fa passare l’ovale a Paul Derbyshire che viene placcato ad un metro dalla linea, ma riesce a riciclare per lo stesso trequarti tongano, che non riesce a schiacciare perdendo palla in avanti. Dopo questo brivido, le due squadre si studiano per alcuni minuti, prima che un crollo in mischia consenta a Stephen Jones di riallungare sul 3-10 il punteggio.

Al 23′ azione pericolosa di Varndell che fugge lungo l’out sinistro e ingrana la marcia, ma viene recuperato e placcato da Brendan Williams, che salva così la possibile seconda marcatura pesante. Al 34′ Simone Favaro si guadagna l’applauso di Monigo per il primo placcaggio importante di stagione, ma solo un minuto dopo, la formazione di casa resta in inferiorità numerica per il cartellino giallo comminato a Lorenzo Cittadini per falli ripetuti di squadra.

A fine primo tempo, il Benetton a forza di insistere, però, trova anche la meta del pareggio, con Alberto Di Bernardo che si infila nel corridoio giusto e schiaccia al centro dei pali. Dalla meta nasce anche un episodio spiacevole, con piccola rissa tra le due squadre, prontamente sedata dai capitani e dall’arbitro Mitrea. Di Bernardo trasforma la propria marcatura e si va al riposo sul 10-10.

I primi dieci minuti della ripresa non offrono grandi emozioni, ma all’11′ il XV della Marca trova nuovamente la via della meta. Da un’azione corale con molti tra trequarti ed avanti che toccano palla, esce con un guizzo personale Alberto Sgarbi, che riesce a resistere all’ultimo placcaggio e ad allungarsi oltre la linea. Il numero 10 dei Leoni, Alberto Di Bernardo trasforma e realizza poi anche un calcio piazzato prima di lasciare spazio a James Ambrosini sul risultato di 20-10.

Il primo tentativo dalla distanza dell’italo-australiano al 18′ è potente, ma non preciso, tuttavia un’incredibile indecisione dell’estremo ospite frutta una mischia ai cinque per i padroni di casa. Nell’azione successiva buono spunto di Edoardo Gori, che arriva oltre la linea ma viene tenuto alto e si riparte ancora con una mischia.

Al 23′ della ripresa il Benetton insiste in attacco. Edoardo Gori dopo una serie di tentativi e di finte serve Luke McLean che vede sguarnita la seconda linea di difesa e calcia rasoterra. Giulio Toniolatti vola all’angolino e schiaccia quel tanto che basta per la sua prima meta biancoverde. 

Spettacolare la quarta meta trevigiana. Un’azione in cui tutta la squadra tocca palla, con continui ricicli e sostegni ed Alessandro Zanni che lancia Paul Derbyshire verso la linea per il tuffo finale. James Ambrosini, nonostante la posizione sfavorevole, realizza i suoi primi due punti della nuova avventura italiana e si va sul 32-10. La reazione londinese non manca e al 35′ i Wasps arrivano alla seconda meta con Taulafo. Nick Robinson non trasforma e il risultato viene fissato sul 32-15 finale.

Commenta questa notizia sul FORUM di RUGBY 1823

 

RUGBY 1823 è anche su Facebook

RUGBY 1823 è anche su Twitter

Vota l'articolo:
3.95 su 5.00 basato su 87 voti.  
 
Aggiorna
  • nickname Commento numero 1 su Pro 12: Treviso, è vittoria con i London Wasps

    Posted by:

    bella serata :) Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 2 su Pro 12: Treviso, è vittoria con i London Wasps

    Posted by:

    quest\'anno la Benetton è una squadraccia per tutti! Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 3 su Pro 12: Treviso, è vittoria con i London Wasps

    Posted by:

    Sono molto contento ! Bravi Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 4 su Pro 12: Treviso, è vittoria con i London Wasps

    Posted by:

    grandi ragazzi! quest\'anno ci sarà da divertirsi! Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 5 su Pro 12: Treviso, è vittoria con i London Wasps

    Posted by:

    COmplimenti. La prossima ci sarò. Scritto il Date —

 

© 2004-2014 Blogo.it, alcuni diritti riservati sotto licenza Creative Commons.
Per informazioni pubblicitarie e progetti speciali su Blogo.it contattare la concessionaria esclusiva Populis Engage.

Rugby1823.blogosfere.it fa parte del canale Blogo Sport di Blogo.it Srl socio unico - P. IVA 04699900967 - Sede legale: Via Pordenone 8 20132 Milano