Rugby & Olimpiadi: Chris Ashton si prenota per Rio 2016

Scritto da: -

Il trequarti britannico sta vivendo da vicino lo spettacolo di Londra 2012 e sogna una medaglia olimpica.

londra_2012_chris_ashton.jpg Vivere da vicino le emozioni e le sensazioni olimpiche non lascia indifferente neppure chi, come Chris Ashton, preferisce fare la primadonna e non lasciare il palcoscenico ad altri. Ed ecco che, mentre Londra 2012 è appena agli inizi, il trequarti inglese pensa già a Rio 2016.

“Mi piacerebbe da morire partecipare ai Giochi Olimpici a Rio nel 2016 se ne avrò la possibilità - le parole di Ashton -. Mi piacerebbe andarci e pensare di poter competere per la medaglia d’oro è eccitante già ora”

Come ha detto ieri Lapasset, queste di Londra sono le prime Olimpiadi dove il rugby ha la consapevolezza di esserci presto. E sono, quindi, le prime Olimpiadi che i grandi campioni di Ovalia stanno guardando con occhi diversi. Certo, bisognerà capire le grandi nazionali - dalla Nuova Zelanda alla Gran Bretagna - se si presenteranno con i campioni di specialità del seven o se, invece, apriranno le porte ai più famosi campioni del rugby a XV.

RUGBY 1823 è anche su Facebook

RUGBY 1823 è anche su Twitter

Vota l'articolo:
3.50 su 5.00 basato su 2 voti.  
 
 

© 2004-2014 Blogo.it, alcuni diritti riservati sotto licenza Creative Commons.
Per informazioni pubblicitarie e progetti speciali su Blogo.it contattare la concessionaria esclusiva Populis Engage.

Rugby1823.blogosfere.it fa parte del canale Blogo Sport di Blogo.it Srl socio unico - P. IVA 04699900967 - Sede legale: Via Pordenone 8 20132 Milano