Test match 2012: Brunel "Ripartire da questo tour"

Scritto da: -

Il coach e il capitano azzurro alla fine del tour estivo dell'Italrugby.

458292_465848296759544_1976150715_o.jpg Il ct Jacques Brunel e il capitano dell’Italia Martin Castrogiovanni hanno incontrato la stampa al BBVA Stadium di Houston al termine della partita vinta per 10-30 ieri sera contro gli Stati Uniti, a conclusione del tour estivo 2012.

Il ct ha tracciato il proprio bilancio del match e del tour: “Avremmo potuto realizzare cinque, forse sei mete invece delle tre che abbiamo segnato. Purtroppo ci sono stati ancora troppi errori di conservazione del possesso che hanno caratterizzato questo tour, ma lo spirito è rimasto positivo. Volevamo vedere i giovani all’opera, lo abbiamo fatto, è vero che abbiamo anche sempre effettuato proprio per dare a tutti una chance e questo forse ci ha impedito di avere troppa complicità e continuità nel gioco“.

In rapporto ai tanti giovani che abbiamo utilizzato sono contento del gioco espresso e di come gli esordienti hanno figurato in queste settimane, è anche vero che eravamo al termine di una stagione molto lunga e questo può avere influito su certi errori. Ci sono ancora delle cose da sistemare, penso in particolare alle ripartenze sui calci di rinvio, per poter essere soddisfatti pienamente ma dobbiamo continuare in questa direzione” ha detto Brunel.

Questo tour è stato il momento ideale per vedere sette ragazzi nuovi a livello internazionale in vista dei Test Match di novembre, quando troveremo sulla strada avversari del valore di Tonga, Nuova Zelanda e Australia. Saranno sfide interessanti, che arriveranno all’inizio della nuova stagione e dove dovremo mantenere lo spirito e l’entusiasmo di questo tour, migliorando la precisione del nostro gioco“.

Questi ragazzi che hanno iniziato la carriera internazionale nel corso del tour - ha detto Martin Castrogiovanni, contro gli USA per la seconda volta capitano dell’Italia - hanno bisogno di avvertire la fiducia di tutti, di confrontarsi ad alto livello internazionale per crescere. Io, Parisse, Canale e tanti altri siamo arrivati in Nazionale giovanissimi come loro con Kirwan allenatore, è importante continuare a dar loro fiducia e farli giocare a questo livello perché crescano. Sono loro il futuro della Nazionale“.

In queste due settimane ho giocato le mie prime due partite da capitano e le ho vinte entrambe: adesso - ha scherzato Castrogiovanni - restituisco volentieri i gradi a Parisse per non macchiare la mia imbattibilità nel ruolo“.

RUGBY 1823 è anche su Facebook

RUGBY 1823 è anche su Twitter

Vota l'articolo:
3.83 su 5.00 basato su 6 voti.  
 
Aggiorna
  • nickname Commento numero 1 su Test match 2012: Brunel &quote;Ripartire da questo tour&quote;

    Posted by:

    grande castro Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 2 su Test match 2012: Brunel &quote;Ripartire da questo tour&quote;

    Posted by:

    orgogliosi di aver come capitano un grande come castro Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 3 su Test match 2012: Brunel &quote;Ripartire da questo tour&quote;

    Posted by:

    mi sembra di aver capito che bocchino ha fatto una buona partita, buono anche nei calci Scritto il Date —

 

© 2004-2014 Blogo.it, alcuni diritti riservati sotto licenza Creative Commons.
Per informazioni pubblicitarie e progetti speciali su Blogo.it contattare la concessionaria esclusiva Populis Engage.

Rugby1823.blogosfere.it fa parte del canale Blogo Sport di Blogo.it Srl socio unico - P. IVA 04699900967 - Sede legale: Via Pordenone 8 20132 Milano