Top 14: Chabal e Racing, è addio

Scritto da: -

Il giocatore francese e il Racing Métro hanno annunciato la risoluzione del contratto. Ora dove andrà l'Orco?

chabal_addio_parigi.jpg Non vestirà più la maglia del Racing Métro e da oggi è, ufficialmente, sul mercato. Sebastien Chabal, una delle icone del rugby francese, e il club parigino hanno annunciato la risoluzione consensuale del contratto. E adesso sarà caccia all’Orco.

A trentaquattro anni Chabal è di nuovo alla ricerca di una squadra. Incomprensioni nelle trattative per il rinnovo del contratto - il team voleva un anno, il giocatore due - hanno portato alla rottura tra la terza linea parigina e il club di Jacky Lorenzetti.

Ormai fuori dal giro della nazionale, dopo una stagione e mezzo abbastanza sottotono, dunque una nuova vita per l’Orco. Che ora potrebbe interessare diversi club in Europa, che potrebbero puntare sulla sua esperienza e sulla sua disponibilità anche durante le finestre internazionali.

Ma ci sarà ancora qualcuno pronto a scommettere su di lui? Anche perché il marchio Chabal è ancora caro e portarlo a casa non sarà così facile.

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
 
Aggiorna
  • nickname Commento numero 1 su Top 14: Chabal e Racing, è addio

    Posted by:

    Mah per me e\' sempre stato un giocatore abbastanza sopravvalutato...buon giocatore ma non quel fenomeno che i media spesso hanno cercato di far passare.   Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 2 su Top 14: Chabal e Racing, è addio

    Posted by:

    sto cercando di immaginarmelo in un completino rosa salmone... Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 3 su Top 14: Chabal e Racing, è addio

    Posted by:

    mmm... vediamo... contratto oneroso... età avanzata... stimoli in decrescendo... potrebbe decisamente essere ciò che fa per gli Aironi! Ah no, non c\'è la compartecipazione economica della FIR, mannaggia!!! Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 4 su Top 14: Chabal e Racing, è addio

    Posted by:

    Che il \"fenomeno Chabal\" sia andato oltre l\'effettivo valore del giocatore ( cmq ottimo!) non c\'e\' dubbio, ma proprio tutta questa fama/pubblicità spesso a parer mio l\'ha aiutato nel mettere sotto psicologicamente gli avversari. Il che cmq e\' già una bella partenza. Insomma, negli anni d\'oro io avrei preferito averlo in squadra che contro.  Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 5 su Top 14: Chabal e Racing, è addio

    Posted by:

    @Stefo Concordo appieno con la tua analisi, piu\' che valutato come giocatore e\' stato \"impacchettato\" come personaggio mediatico e valutato in base alle copertine. In fondo, nella RWC in Francia, si vedeva sempre e solo lui come frontman francese... Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 6 su Top 14: Chabal e Racing, è addio

    Posted by:

    @giorgio, non so se l\'impacchetamente mediatico puo\' peggiorare un giocatore. certo un ottimo giocatore, non un fenomeno, secondo me danneggiato anche dal fatto che per molti allenatori non arrivava e non trovava un ruolo in campo ben definito. un contratto se lo trova eccome, soprattutto se e\' disponibile subito. in giro per l\'europa ci sono decine di squadre a corto tra infortuni e 6n. possiamo anche sputarci sopra, ma e\' uno di quei giocatori che in italia ancora non possiamo neanche permetterci. agli aironi, se non avessero gia\' williams a viljoen, e se potessero permetterselo, uno cosi\' farebbe comodo. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 7 su Top 14: Chabal e Racing, è addio

    Posted by:

    Se non fosse stato un capellone sponsorizzato nessuno si sarebbe accorto di questo fenomeno più mediatico che rugbistico. Nick Williams non ha i capelli al vento e la barba ma questo se lo mangia e se lo caga assieme a quel simpaticone di MAXIMAGES. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 8 su Top 14: Chabal e Racing, è addio

    Posted by:

    Con tutto il rispetto per Chabal,giocatore che ha sempre ben figurato sia nel club che nei Bleus,ma ingaggiarlo adesso non è una mossa molto intelligente..Sono d\'accordo con Stefo e Giorgio è molto ma molto sopravvalutato!Anche in Francia lui è un personaggio da copertina tanto che anche nel nord della Francia dove non c\'è tanto interesse per il rugby tutti sanno chi è Chabal. Lui è un po\' come i Bergamasco che vengono invitati nei programmi televisivi perchè sono di moda.  Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 9 su Top 14: Chabal e Racing, è addio

    Posted by:

    magari a Tolone ci fanno un pensierino, devono finire l\'album ;) Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 10 su Top 14: Chabal e Racing, è addio

    Posted by:

    Si, ok, adesso viene fuori che e\' sempre stato una pippa....Ora e\' chiaramente in calo e ci mancherebbe,ma negli anni d\'oro Williams gli avrebbe portato le scarpe in lavanderia, e ringraziandolo anche dell\'onore! Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 11 su Top 14: Chabal e Racing, è addio

    Posted by:

    @Foster\'s: Nick tutta la vita. Chabal buon giocatore, anche buonissimo per un certo periodo, ma difficilmente inquadrabile nell\'organizzazione del gioco. Per una terza linea, nel gioco specializzato di oggi e guardando alla prima fascia di squadre pro, o sei un fenomeno vero o è un bel problema.     Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 12 su Top 14: Chabal e Racing, è addio

    Posted by:

    @bortolino\'s, ad oggi nessuno delle due italiane e\' fenomeno in terza linea. Zanni e Williams sono ottimi giocatori, poi il gap rispetto al resto d\'europa si vede. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 13 su Top 14: Chabal e Racing, è addio

    Posted by:

    @bortolino, o meglio, la differenza rispetto alle squadre di prima fascia europea si vede. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 14 su Top 14: Chabal e Racing, è addio

    Posted by:

    @peppe: mica siamo in prima fascia pro, magari. Poi Nick è di un altro livello, rispetto a Zanni, ma questa è un\'opinione. Spero solo rientri presto e a posto     Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 15 su Top 14: Chabal e Racing, è addio

    Posted by:

    @peppe: mica siamo in prima fascia pro, magari. Poi Nick è di un altro livello, rispetto a Zanni, ma questa è un\'opinione. Spero solo rientri presto e a posto   Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 16 su Top 14: Chabal e Racing, è addio

    Posted by:

    Sull\'album Panini e al fantarugby potrebbero sembrare tutti fenomeni quelli che compongono la corazzata Aironi, peccato (e mi spiace veramente!) che poi il campo restituisca altri responsi. Ma a qualcuno dà ancora fastidio che si faccia notare l\'evidenza e si inalbera per una semplice battuta. Tranquilli e godiamoci il weekend! Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 17 su Top 14: Chabal e Racing, è addio

    Posted by:

    Nel senso che se non c\'è qualche mecenate appassionato di album delle figurine, ha un ingaggio inarrivabile dalla seconda fascia in giù e non credo appassioni le squadre della prima     Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 18 su Top 14: Chabal e Racing, è addio

    Posted by:

    @bortolino, anch\'io spero williams rientri presto. era per dire che uno come chabal, ancora oggi, alle nostre squadre, se fossero in emergenza, servirebbe. poi qualcuno dira\', e mai giovani.... se i giovani, in stile Iannone e Trevisan per esempio, sono in quadra da inizio stagione, li hai allenati e preparati anche fisicamente, allora il 6n e\' il momento di buttarli dentro. se invece devi prendere che uno fino a ieri e\' stato in eccellenza o under 20, e lo butti senza preprarazione allora, ti serve Chabal, e non distruggi il giovane. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 19 su Top 14: Chabal e Racing, è addio

    Posted by:

    @peppe: d\'accordo, se ti ricordi dicevo la stessa cosa per Gonzo. Solo che credo Chabal abbia un ingaggio inarrivabile (anche se prevedo dovrà accontentarsi) e senza contributo FIR neanche te lo sogni, anche mangiando mezzo chilo di sacrao.     Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 20 su Top 14: Chabal e Racing, è addio

    Posted by:

    @bortolino, pienamente daccordo con te. se la squadra ha problemai ad arrivare a fine stagione e spende 150.000 e piu\' (cifra quasi campata in aria) per mezza stagione con Chabal, allora e\' davvero da chiamare la neuro. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 21 su Top 14: Chabal e Racing, è addio

    Posted by:

    Se c\' è gente che pensa possa  essere produttivo ingaggiare una star (??) straniera a 34 anni nel nostro campionato quando c\' è stata una levata di scudi quasi unanime per il rientro di un ns. nazionale di due anni più giovane ( Bergamasco), sta a significare che la coerenza non fa parte del ns. mondo. Oppure semplicemente che abbiamo quello che ci meritiamo. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 22 su Top 14: Chabal e Racing, è addio

    Posted by:

    Alle ns. squadre in emergenza serve gente come Gazzola o Biagi, Barbini o Minto non \" orchi stagionati \". Quelli vanno bene nelle favole dei fratelli Grimm, al Grande Fratello o all\'Isola dei famosi. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 23 su Top 14: Chabal e Racing, è addio

    Posted by:

    @frank: i \"vecchi\" dipende quanto pesano sul bilancio e lo spirito con cui arrivano. Masi, Orquera, prima Ongaro, Bortolami, Del Fava, Totò ecc. non sono venuti da star pensionate e qualcosa hanno dato, soprattutto ai giovani di talento.   Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 24 su Top 14: Chabal e Racing, è addio

    Posted by:

    Ma se quelli del RM non lo vogliono più ci sarà un motivo o mi sbaglio? non so è sopra(o sotto) valutato potrebbe essere solamente finito per top 14 ( ed anche CL), buono per la PRO2 francese Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 25 su Top 14: Chabal e Racing, è addio

    Posted by:

    @ Bortolino\'s fan Sono d\'accordo con te ( tranne che per Totò) ed è appunto per questo che m\'incazzo nel sentire gli stessi che hanno criticato ferocemente il ritorno dei \" pensionati\" nazionali, fra l\'altro più giovani di Chabal, che ora vedrebbero positivamente questo energumeno in una ns. franchigia. Ma la coerenza dov\'è finita ? Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 26 su Top 14: Chabal e Racing, è addio

    Posted by:

    Il contratto è stato rotto consensualmente perchè Chabal voleva firmare per 2 anni, il presidente era d\'accordo, ma Berbizier si è opposto. In pratica i due non sono mai andati d\'accordo ma sono riusciti a convivere da buoni professionisti fino ad oggi. Lo Chabal che vedo giocare spesso non è per niente bollito - certo è sempre stato messo in valore in modo eccessivo rispetto al suo effettivo livello, ma si è trattato e, seppur in fase calante, si tratta ancora di un giocatore in grado di dare molto. Pochi mesi fa ricordiamo una galoppata di 80 metri fino in meta e qualche settimana dopo si è portato letteralmente sulle spalle Desoutoir fin oltre la linea, segnando ancora. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 27 su Top 14: Chabal e Racing, è addio

    Posted by:

    Se vi può interessare ho fondato una nuova lega su Espn Scrum per chi vuole giocare come l\'anno scorso a 6N Fantasy Rugby:il pin è 14966 Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 28 su Top 14: Chabal e Racing, è addio

    Posted by:

    Parla un tifoso del Racing: ERA ORAAAAAAA! Secondo me è pronto per il pensionamento Scritto il Date —

 

© 2004-2014 Blogo.it, alcuni diritti riservati sotto licenza Creative Commons.
Per informazioni pubblicitarie e progetti speciali su Blogo.it contattare la concessionaria esclusiva Populis Engage.

Rugby1823.blogosfere.it fa parte del canale Blogo Sport di Blogo.it Srl socio unico - P. IVA 04699900967 - Sede legale: Via Pordenone 8 20132 Milano