Satira ovale: Checchinato, il tagliateste

Scritto da: -

Checchinato_taglia_personale.jpg L’angolo del Vile è la nuova rubrica del blog Il Grillotalpa. Uno spazio tagliente, cattivo. Oggi il “Vile” ha preso di mira Carlo Checchinato, impegnato in queste ore nelle trattative con Treviso a proposito di stranieri e non solo. 

Unico dubbio riguardo alla satira del Vile: il responsabile dell’alto livello è il braccio federale per far fuori chi canta fuori dal coro, o, invece, il fotomontaggio è gesto di speranza. Speranza che Carlo Checchinato sia presto vittima dei tagli di personale federale? Ah, e come dice Il Grillotalpa,  nessuno si offenda: una risata vi seppellirà!

SONDAGGIO: VOTATE IL MIGLIOR AZZURRO DEL 2011!

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
 
Aggiorna
  • nickname Commento numero 1 su Satira ovale: Checchinato, il tagliateste

    Posted by:

    è solo uno strumento funzionale ad un uomo senza palle come il Presidente! Poi essere un mero esecutore preserva il suo \"status\" ! avrebbe piu dignitá se fosse uomo votato come l\'albino di Dan Brown!....ma anche in questo caso ci vogliono attributi particolari! Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 2 su Satira ovale: Checchinato, il tagliateste

    Posted by:

    Penso che tutti siano coscienti che abbiamo un presidente senza palle e capacità manageriali, ma anche Cecchinato dovrebbe essere più abile soprattutto a gestire le relazioni senza aver paura di essere fatto fuori.......vive a Treviso come se fosse un sordomuto e poi si presta a fare il semplice portavoce della federazione?!? Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 3 su Satira ovale: Checchinato, il tagliateste

    Posted by:

    Buon sangue non mente ! Il padre ha distrutto Rovigo, il figlio sta cercando di farlo con l\' Italia intera. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 4 su Satira ovale: Checchinato, il tagliateste

    Posted by:

    il presidente senza palla e capacità manageriali ha: a) portato l\'Italia nel 6 Nazioni b) portato il bilancio federale da pochi miliardi di lire a decine di milioni di euro c) è stato il primo italiano ad entrare nell\'esecutivo IRB, aumentando sensibilmente il peso politico dell\'Italia nel rugby mondiale d) contribuito in modo determinante all\'ingresso nella Celtic league queste sono le prime che mi saltano alla mente. prima di parlare...  Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 5 su Satira ovale: Checchinato, il tagliateste

    Posted by:

    1. Nel 6 Nazioni non ci siamo per Dondi, ma per gli ottimi risultati di una nazionale (a quei tempi!) molto forte. 2. Il bilancio federale è a decine di milioni di euro perché i soldi arrivano dal 6 Nazioni. 3. Il Presidente Dondi deve ringraziare la Nazionale per aver ottenuto dei grandi risultati che l\'hanno fatta entrare nel 6 nazioni. Grazie a questi risultati è stata data la possibilità al nostro Presidente di entrare nell\'Irb. 4. Non penso che avrebbe potuto negare almeno quello. Poi se vogliamo parlare dei disastri che ha fatto finora... Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 6 su Satira ovale: Checchinato, il tagliateste

    Posted by:

    @ Andrea 1: a farci entrare nel 6 Nazioni non è stato Dondi ma i soldi che ne sarebbero derivati!!! 2: questo è legato ai soldi ed al giro d\'affari che il 6Nazioni ha portato....non voglio nemmeno commentare come tutti questi soldi sono stati gestiti!!! 3: immagino le abilità di Dondi a parlare inglese! ....tanto influente politicamente a livello internazionale che si è fatto portare via 2 organizzazioni di mondiale....perfino dal Giappone!!! 4: entrare nella Celtic è stata sempre una questione di soldi (che hanno dovuto mettere prima sulla bilancia) e possibilità economiche .....considera che l\'Irlanda ha 4,5mil di persone ed il rugby è difusissimo quindi maggiori marginalità non ne può avere e guarda l\'Italia di 60mil con un potenziale di crescita infinito.....secondo te serve Dondi a far concedere una prova (teniamo sempre presente che sono in prova!!!) alle 2 italiane!!?? ... comunque non voglio togliere onori a Dondi ma dire soltanto che è ora di andare in pensione e di lasciare spazio a manager seri!!!   Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 7 su Satira ovale: Checchinato, il tagliateste

    Posted by:

    @ andrea   dondi era solo il manger accompagnaotre della nazionale di coste sotto la presidenza mondelli, questi ultimi due sono quelli da ringraziare per l\' ingresso nel 6 nazoni oltre ovviamente a tutti i giocatori  da giovannelli a dominguez a vaccari ai cuttitta e al pover ivan francescato per citarne solo alcuni poi qundo lo hannoc hiamto donsi da presoidente neoeletto ha portato dormalmente la candidatura, le carte e da allora si è preos tuti i meriti   è così bravo a portare soldi ? i milioni che entrano sono quelli che spettano a ogni partecipante in automatico, invece grazie a lui  al 6 nazioni al flaminio per dire ci sono cartelloni pubblicitari dei ristoranti, che neanche su un campo di serie A2 li vedi più       Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 8 su Satira ovale: Checchinato, il tagliateste

    Posted by:

    @ Andrea : sarai mica per caso il figlio illeggittimo di Dondi vero?! (:- Scritto il Date —